Scacco

La struttura richiama quella dell’ottocentesca espansione urbana della città di Bari, voluta da Gioacchino Murat, dove gli assi in rovere ricostruiscono la pianta a scacchiera del centro cittadino e l’acciaio tiene insieme strade che non si incontreranno mai.

Category: Tag:

Description

designer: Vitantonio Coletta
dimensioni: 89 x 89 x 45(h)
anno: 2015
La pianta a scacchiera voluta da Gioacchino Murat nel 1813 è segno tangibile della presenza francese in Terra di Bari. Ed è proprio a Murat che si deve la pianta urbana che oggi mostra il centro cittadino del capoluogo come una grande scacchiera. Strade che si incrociano, legni che si incrociano. Ecco Scacco! « Per me, la trovo attraente questa città nuova, con le sue vie larghe, ad angoli retti, che consentono di veder sempre in fondo ad esse il mare, come si vedono a Torino le Alpi. » Paul Bourget,1891.